Le nubi cumuliformi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le nubi cumuliformi

Messaggio Da Davimeteo il Mar Mag 29, 2012 7:56 pm

Ecco un mio breve articolo sulle nuvole

LE NUVOLE

In meteorologia le nuvole, che nel linguaggio specifico vengono chiamate nubi, è una idrometeora costituita da minute particelle d’acqua, cristalli di ghiaccio, in sospensione nell’atmosfera.




Una nuvola di acqua


LE NUBI CUMULIFORMI

Si dividono principalmente in 2 categorie, cumuli e cumulonembi, e in 6 specie.

I cumulonembi identificano le nubi temporalesche.



Fractocumuli oppure semplicemente fractus sono “brandelli” di nubi basse sfilacciate in continua evoluzione che si presentano nelle più svariate situazioni; sono "pezzi" di nube che non sono attaccati alla base del temporale e che di per sè non originano nessun fenomeno; solitamente si associano con il gust front e più di una volta sono stati confusi con wall cloud, soprattutto se questi fractus sono "addensati" e particolarmente vicini alla base del temporale.



Cumuli di bel tempo oppure “cumulus humilis” si presentano come piccoli banchi bianchi, sparsi e con contorni ben definiti e netti. Si osservano con tempo bello e tipicamente si formano al mattino, raggiungono il loro massimo sviluppo nelle ore pomeridiane e svaniscono in serata. Se invece permangono anche di sera e/o notte possono indicare l'instaurarsi di condizioni ideali per lo sviluppo di temporali.



Cumuli medi oppure “cumulus mediocris” sono di estensione moderata e senza protuberanze sviluppate. Possono avere una base scura, ma non originano precipitazioni rilevanti. Rappresentano una "via di mezzo" tra i cumuli di bel tempo e i cumuli congesti.


Cumuli congesti oppure “cumulus congestus” presentano protuberanze marcate e sviluppate. Se ci sono le condizioni adatte, i congesti continuano lo sviluppo per diventare Cb calvus ed eventualmente Cb incus.



La nube temporalesca fa parte della categoria Cumulonembi (Cb) che si distingue in due specie: calvus e incus


Cumulonembi calvus hanno contorni brillanti, lisci e ben definiti. La sommità è arrotondata e si eleva a forma di montagna o di torre senza incudine o frange di cirri falsi. Possono dare origine a precipitazioni sottoforma di rovesci o a manifestazioni temporalesche.




Cumulonembo incus, invece, ha la sommità appiattita, (l’incudine), fibrosa e a volte distintamente cirriforme (cirri falsi) indice di pieno sviluppo. Rappresenta l'evoluzione successiva al Cb calvus ed è così grande che la sua forma d'insieme può essere vista solo da notevole distanza. Al Cb incus sono associati i fenomeni temporaleschi come grandine, rovesci e tornado.




Un po’ di foto




fractus







Cumuli di bel tempo






Cumuli mediocris






Cumuli congesti





Cumulonembo calvus





Cumulonembo incus


Autore: Davide Monetti

Davimeteo
Meteofilo
Meteofilo

Messaggi : 2171
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da luca90 il Mar Mag 29, 2012 10:13 pm

davvero un' ottimo lavoro davide!! una spiegazione dettagliata ma allo stesso tempo veloce...i miei complimenti! Very Happy
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 27
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da riccardo 94 il Mer Mag 30, 2012 11:44 am

Davvero interessante i miei complimenti quindi davi i cumuli che si formano sulle montagne sono quasi sempre congesti?????
avatar
riccardo 94
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 13878
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 23
Località : alpignano 314 m.s.l.m (To)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da ale90 il Mer Mag 30, 2012 3:37 pm

Complimenti!!! Wink Veramente un bel articolo....Bravo!

_________________
Ale. Cool

seguitemi anche sul mio sito:http://meteobergamasco.altervista.org/category/home/
avatar
ale90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 6246
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 27
Località : caravaggio (BG) 111 metri s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://meteobergamasco.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da Davimeteo il Mer Mag 30, 2012 7:22 pm

Grazie 1000 per i complimenti! Smile Very Happy

Per Richi: no! Quando c'è instabilità in appennino o sulle alpi, i cumuli nascono come mediocris, poi se continuano ad evolvere, alimentati da correnti ascensionali calde, diventano congesti, ma sono caratterizzati prevalentemente ancora da goccioline d'acqua.

Si ha il passaggio da cumulo congesto a cumulonembo calvus quando si ha il ghiacciamento della nube e inizia il processo di separazione di carica; qui nasce il temporale vero e proprio con i primi tuoni come avvisaglia che è nato!


Davimeteo
Meteofilo
Meteofilo

Messaggi : 2171
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da riccardo 94 il Gio Mag 31, 2012 2:10 pm

grazie per la precisazione davi Wink Wink
avatar
riccardo 94
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 13878
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 23
Località : alpignano 314 m.s.l.m (To)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da Davimeteo il Gio Mag 31, 2012 3:59 pm

@riccardo 94 ha scritto:grazie per la precisazione davi Wink Wink

Prego figurati! Smile Wink

Davimeteo
Meteofilo
Meteofilo

Messaggi : 2171
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 23
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le nubi cumuliformi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum