Cambiamenti climatici

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 7:22 am

cià parliamo un pò di ste alluvioni che hanno colpito determinate zone del paese?

qualcosa rispetto gli anni addietro sicuramente è cambiato, le alluvioni ahime si sono sempre registrate, fanno parte della storia, ma se guardiamo questi ultimi anni sicuramente qualcosa è cambiato, sempre più spesso ci stiamo ritrovado in configurazioni meteorologiche che portano a questo tipo d evento, poi ovviamente se l'uomo curasse al meglio il proprio territorio si potrebbero contare anche meno danni e morti, vedi svizzera in questi giorni, però resta il fatto che questa fenomenologia è aumentata!
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 14, 2014 7:38 am

caro luca x me ci sono piu' alluvioni x colpa dell'uomo!!!!
anzi ci sono piu' alluvioni in italia x colpa della nostra aministrazione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 7:53 am

ma il fenomeno meteorologico che porta a questi eventi sicuramente non è colpa dell'uomo, l'uomo ha la colpa come dici te dell'incuria del territorio, ma a mio avviso non è solo l'amministrazione, perchè io in giro vedo anche tanti incivili che lasciano sporcizie proprie in giro per boschi che poi vanno a scivolare lungo i corsi d'acqua sporcandoli o addirittura in certi casi fare da tappo, penso che una buona cultura rispettosa verso ciò che la terra ci offre sia necessaria.

poi diamine, vogliamo parlare degli incoscienti che vanno a sfidare la sorte, vedi il tizio a genova che passa con l'auto quando c'è il ferregiano che praticamente si stava riversando sulle strade? un pò di buon senso anche qui non farebbe male.

rimane il fatto che questi fenomeni cosi piovosi sono aumentati, specialmente in questi ultimi anni dove si stanno registrando a volte accumuli in poche ore da record.
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 14, 2014 7:57 am

@luca90 ha scritto:ma il fenomeno meteorologico che porta a questi eventi sicuramente non è colpa dell'uomo, l'uomo ha la colpa  come dici te dell'incuria del territorio, ma a mio avviso non è solo l'amministrazione, perchè io in giro vedo anche tanti incivili che lasciano sporcizie proprie in giro per boschi che poi vanno a scivolare lungo i corsi d'acqua sporcandoli o addirittura in certi casi fare da tappo, penso che una buona cultura rispettosa verso ciò che la terra ci offre sia necessaria.

poi diamine, vogliamo parlare degli incoscienti che vanno a sfidare la sorte, vedi il tizio a genova che passa con l'auto quando c'è il ferregiano che praticamente si stava riversando sulle strade? un pò di buon senso anche qui non farebbe male.

rimane il fatto che questi fenomeni cosi piovosi sono aumentati, specialmente in questi ultimi anni dove si stanno registrando a volte accumuli in poche ore da record.

luca ti invito a leggere questo!!!!!!http://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/bisagno-lacrime-torrente-genova-sempre-stato-pericoloso-86285.htm

convieni con me che li' non bisognava costruire!!!!!!se noti gli eventi capitano sempre 3-4 anni di distanza!!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 8:12 am

io per primo dico che li non bisognava costruire, ovvio, ormai l'hanno capita tutti, spero!

il Bisagno è esondato nel 1948, 1954, 1970, 1992, 2011, 2014, quindi direi che solo ora questi eventi si sono verificati nell'arco dei 3 anni, prima c'era una distanza temporale maggiore, inoltre anche l'articolo ne parla, negli ultimi tempi l'afflusso d'acqua dovuto alle piogge è aumentato di molto.
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 14, 2014 8:19 am

@luca90 ha scritto:io per primo dico che li non bisognava costruire, ovvio, ormai l'hanno capita tutti, spero!

il Bisagno è esondato nel 1948, 1954, 1970, 1992, 2011, 2014, quindi direi che solo ora questi eventi si sono verificati nell'arco dei 3 anni, prima c'era una distanza temporale maggiore, inoltre anche l'articolo ne parla,  negli ultimi tempi l'afflusso d'acqua dovuto alle piogge è aumentato di molto.
secondo il mio punto di vista il problema maggiore è l'incuria!!!
qui da me si è vietato di prelevare la sabbia o la la legna dai torrenti è fiumi e questo è un gravissimo danno!!!!!
era una pulizia che non costava nulla è rendeva i fiumi puliti è sicuri.....ora quando arriva la piena le piante si piantano contro i ponti è fanno da diga è poi ci sono le esondazioni!!!!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 8:28 am

indubbiamente l'incuria sopratutto quando si vanno a verificare certe situazioni sono il frutto di certe alluvioni ma quello che dico è che questa fenomenologia negli ultimi anni si sta presentando sempre più spesso.

la storia della legna anche nei boschi non l'ho mai capita, chissà che casso hanno per la testa i verdi Rolling Eyes
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 14, 2014 8:38 am

ho letto di un mediterraneo caldo........a vedere le varie carte non o vedo cosi' caldo......poi i ts autorigeneranti ci sono è ci saranno sempre...... credo che il clima vada a periodi .....gli anni 90 qui' furono sechi si parlava di neve sopra i 2000 metri stazioni sciistiche che avrebbero dovuto chiudere sono anni che abbiamo neve a tonnellate sui 1000 metri....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da ale90 il Mar Ott 14, 2014 8:44 am

Oggi pomriggio metto il link di una ricerca dove c'è spiegato tutto cmq é vero che i temporali ci sono sempre stati, però è cambiata la frequenza di questi eventi. Anche negli anni 90 c era l' incuraria del territorio,ma questi eventi erano molto meno frequenti. Qnd torno dall' uni posto tutto Wink

_________________
Ale. Cool

seguitemi anche sul mio sito:http://meteobergamasco.altervista.org/category/home/
avatar
ale90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 6246
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 27
Località : caravaggio (BG) 111 metri s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://meteobergamasco.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 8:54 am

no momento, l'evento ad esempio che c'è stato su genova non è dovuto ad acque più calde del mare, la cosa determinante è stato il continuo scontro tra 2 masse d'aria differente tra loro, una caldo umida e l'altra più fresca e secca, tramontana e scirocco che hanno dato vita ad un temporale che praticamente continuava a rigenerarsi in un unico punto.

lasciate perdere , scusate la parola, puttanate che vanno a dire certi personaggi, tra desertificazioni ere glaciali o qui come hai detto tu gian, la chiusura degli impianti, certe idiozie non andrebbero nemmeno commentate va, ci si fa su una bella risata tante volte.

concordo sugli anni 90, quegli anni si registrò un clima molto più zonale infatti quanti inverni siccitosi, mentre dagli anni 2000 diciamo che la tendenza è cambiata, si hanno molti più scambi meridiani con tutte le conseguenze del caso ovviamente.
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 9:02 am

@ale90 ha scritto:Oggi pomriggio metto il link di una ricerca dove c'è spiegato tutto cmq é vero che i temporali ci sono sempre stati, però è cambiata la frequenza di questi eventi. Anche negli anni 90 c era l' incuraria del territorio,ma questi eventi erano  molto meno frequenti. Qnd torno dall' uni posto tutto Wink

grande ale, attendo la ricerca allora, comunque è vero, negli anni 90 si verificarono meno eventi di questo genere forse per come ho detto prima proprio per via del clima più improntato alla zonalità che non favorisce il contrasto tra masse d'aria potenzialmente esplosive.
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da riccardo 94 il Mar Ott 14, 2014 9:36 am

come in tutte le cose la colpa è soprattutto dell'uomo: va bene l'incuria dei fiumi, il disbocamento per costruire case, il sotterramento di fiumi che straripano quando cadono pioggie più forti del normali; ma ragazzi, siamo in GW è in teoria la colpa è sempre dell'uomo unito al ciclo della terra perchè anche 200 anni fa c'erano ad esempio alluvioni ma essendoci molte meno persone e molte meno informazioni non sappiamo molto Wink
avatar
riccardo 94
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 13878
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 22
Località : alpignano 314 m.s.l.m (To)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 11:50 am

@riccardo 94 ha scritto:come in tutte le cose la colpa è soprattutto dell'uomo: va bene l'incuria dei fiumi, il disbocamento per costruire case, il sotterramento di fiumi che straripano quando cadono pioggie più forti del normali; ma ragazzi, siamo in GW è in teoria la colpa è sempre dell'uomo unito al ciclo della terra perchè anche 200 anni fa c'erano ad esempio alluvioni ma essendoci molte meno persone e molte meno informazioni non sappiamo molto Wink

ciao fanciullo, scusami ma non capisco il senso di questa frase?

comunque sulle alluvioni si sa che ci sono sempre state, cosi come molti altri eventi atmosferici violenti, però si stava parlando di come negli ultimi anni questi appunto siano aumentati.

poi ripeto, va bene che come amministrazione abbiamo dei cojonazzi, però diamine anche il comune cittadino a volte è decisamente un bel maleducato nei confronti della terra!
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da riccardo 94 il Mar Ott 14, 2014 12:12 pm

@luca90 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:come in tutte le cose la colpa è soprattutto dell'uomo: va bene l'incuria dei fiumi, il disbocamento per costruire case, il sotterramento di fiumi che straripano quando cadono pioggie più forti del normali; ma ragazzi, siamo in GW è in teoria la colpa è sempre dell'uomo unito al ciclo della terra perchè anche 200 anni fa c'erano ad esempio alluvioni ma essendoci molte meno persone e molte meno informazioni non sappiamo molto Wink

ciao fanciullo, scusami ma non capisco il senso di questa frase?

comunque sulle alluvioni si sa che ci sono sempre state, cosi come molti altri eventi atmosferici violenti, però si stava parlando di come negli ultimi anni questi appunto siano aumentati.

poi ripeto, va bene che come amministrazione abbiamo dei cojonazzi, però diamine anche il comune cittadino a volte è decisamente un bel maleducato nei confronti della terra!

La causa del GW é dovuto all'aumento della CO 2 dovuto alle attività industriali dell'uomo che però é unito anche alle variazioni di temperatura sul nostro pianeta
avatar
riccardo 94
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 13878
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 22
Località : alpignano 314 m.s.l.m (To)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Davimeteo il Mar Ott 14, 2014 12:38 pm

Volevo far riflettere anche l'incredibile periodicità delle alluvioni in Liguria negli ultimi 5 anni a sta parte!

Riassumendo...

2010 --> Varazze e GE Sestri Ponente
2011 --> 5 terre e spezzino
2011 --> GE centro e Fereggiano
2012 --> Sestri Levante
2013 --> Carasco
2014 --> GE centro, Campo Ligure, Montoggio e Rossiglione!!!

E meno male che la "statistica" dava alluvioni ogni 20 anni a Genova!

Questo è da non sottovalutare perchè probabilmente in futuro avremo sempre più a che fare con questi fenomeni!

Cosa aspettiamo a prendere provvedimenti seri per evitare e contenere i danni che provocano questi eventi estremi?

Continuo a ripetere questa frase... "L'arroganza dell'uomo è considerare la natura sotto il suo controllo e non l'esatto contrario"

Davimeteo
Meteofilo
Meteofilo

Messaggi : 2171
Data d'iscrizione : 30.09.11
Età : 22
Località : GENOVA ERZELLI 82m / CASTIGLIONE CHIAVARESE (GE), 330m campeggio (durante l'estate)

Vedi il profilo dell'utente http://meteoerzelli.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da ale90 il Mar Ott 14, 2014 12:42 pm

Come promesso vi linko alcune ricerche pubblicate sulle riviste scientifiche, per la maggior parte sono state fatte dall' ISAC-CNR

Le ricerche sulle precipitazioni riguardano principalmente 3 argomenti:

1) le precipitazioni totali: in Italia nell' ultimo secolo non si registrato un significativo cambio nelle precipitazioni totali
2) il numero di giorni di pioggia: in questo caso fino al 2000 c'è stato un significativo calo nei giorni di pioggia,( anche se negli ultimi anni questo trend di calo sembra essersi fermato, però bisogna aspettare ancora alcuni anni )
3)L' intensità delle precipitazioni , (che è l' argomento più importante per la frequenza delle alluvioni) è aumentata, tanto che ha compensato la diminuzione dei giorni di pioggia con un aumento della frequenza degli eventi estremi

un po di link per chi volesse approfondire:
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/joc.660/pdf
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/joc.660/pdf
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1029/2001GL013554/full


_________________
Ale. Cool

seguitemi anche sul mio sito:http://meteobergamasco.altervista.org/category/home/
avatar
ale90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 6246
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 27
Località : caravaggio (BG) 111 metri s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://meteobergamasco.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da luca90 il Mar Ott 14, 2014 6:11 pm

che bello poter discutere di questi argomenti delicati con gente come voi ragazzi, di solito in giro si leggono tante boiate ma sopratutto nel dibattito ci sono sempre esaltati che di scienza sanno poco nulla e che credono di aver la verità in mano sbeffeggiando chi davvero ne sa di più.

grazie ragazzi onorato di voi! Wink

comunque, con i dati delle alluvioni postate da davide direi che conferma il pensiero che questi fenomeni cosi estremi siano aumentati sopratutto negli ultimi anni, inoltre anche il post di ale, dove tra l'altro leggerò anche i documenti postati, conferma questa linea di tendenza.

proprio con questi dati in mano bisognerebbe, anzi, si deve fare in modo da evitare il più possibile certi disastri, ma ripeto che secondo me non è la sola semplice amministrazione che deve rimboccarsi le maniche, ma anche il comune cittadino a cominciare col non inquinare i terreni con il pattume!
avatar
luca90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 20631
Data d'iscrizione : 03.09.11
Età : 26
Località : cantù (co)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 14, 2014 6:21 pm

Tutto vero ma vi dirò che c'è da mettere in conto anche la crisi economica!!!!
Con le nostre amministrazioni che non hanno i soldi per una corretta pulizia dei fiumi e torrenti

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da ale90 il Mar Ott 14, 2014 6:23 pm

@Davimeteo ha scritto:Volevo far riflettere anche l'incredibile periodicità delle alluvioni in Liguria negli ultimi 5 anni a sta parte!

Riassumendo...

2010 --> Varazze e GE Sestri Ponente
2011 --> 5 terre e spezzino
2011 --> GE centro e Fereggiano
2012 --> Sestri Levante
2013 --> Carasco
2014 --> GE centro, Campo Ligure, Montoggio e Rossiglione!!!

E meno male che la "statistica" dava alluvioni ogni 20 anni a Genova!

Questo è da non sottovalutare perchè probabilmente in futuro avremo sempre più a che fare con questi fenomeni!

Cosa aspettiamo a prendere provvedimenti seri per evitare e contenere i danni che provocano questi eventi estremi?

Continuo a ripetere questa frase... "L'arroganza dell'uomo è considerare la natura sotto il suo controllo e non l'esatto contrario"

se non sbaglio,negli USA hanno le sirene per avvisare la gente di mettersi a riparo in caso di tornado e, vista la frequenza delle alluvioni, non sarebbe male pensare ad un sistema del genere anche in Italia; oppure si potrebbe creare un sistema di competenza dell' AM o del servizio meteo regionale per avvisare la popolazione tramite le TV e radio in caso si noti qualche situazione di pericolo. Sicuramente non si eviterebbero i danni, però sono straconvinto che diminuirebbero le vittime

però probabilmente in Italia non si farà mai... Rolling Eyes Rolling Eyes

_________________
Ale. Cool

seguitemi anche sul mio sito:http://meteobergamasco.altervista.org/category/home/
avatar
ale90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 6246
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 27
Località : caravaggio (BG) 111 metri s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://meteobergamasco.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da ale90 il Mar Ott 14, 2014 6:25 pm

gianluca77 ha scritto:Tutto vero ma vi dirò che c'è da mettere in conto anche la crisi economica!!!!
Con le nostre amministrazioni che non hanno i soldi per una corretta pulizia dei fiumi e torrenti

vero, però basterebbero 2 conti per capire che i danni provocati dalle alluvioni superano di gran lunga quelli che verrebbero spesi per la prevenzione. Wink

_________________
Ale. Cool

seguitemi anche sul mio sito:http://meteobergamasco.altervista.org/category/home/
avatar
ale90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 6246
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 27
Località : caravaggio (BG) 111 metri s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://meteobergamasco.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mar Ott 14, 2014 6:30 pm

@ale90 ha scritto:
gianluca77 ha scritto:Tutto vero ma vi dirò che c'è da mettere in conto anche la crisi economica!!!!
Con le nostre amministrazioni che non hanno i soldi per una corretta pulizia dei fiumi e torrenti

vero, però basterebbero 2 conti per capire che i danni provocati dalle alluvioni superano di gran lunga quelli che verrebbero spesi per la prevenzione. Wink
se guardi su ml la foto di eb capisci quello che dico!sono con il cellu e nn riesco a pubblicare@!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da ale90 il Mar Ott 14, 2014 6:43 pm

gianluca77 ha scritto:
@ale90 ha scritto:
gianluca77 ha scritto:Tutto vero ma vi dirò che c'è da mettere in conto anche la crisi economica!!!!
Con le nostre amministrazioni che non hanno i soldi per una corretta pulizia dei fiumi e torrenti

vero, però basterebbero 2 conti per capire che i danni provocati dalle alluvioni superano di gran lunga quelli che verrebbero spesi per la prevenzione. Wink
se guardi su ml la foto di eb capisci quello che dico!sono con il cellu e nn riesco a pubblicare@!

visto Wink

_________________
Ale. Cool

seguitemi anche sul mio sito:http://meteobergamasco.altervista.org/category/home/
avatar
ale90
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 6246
Data d'iscrizione : 22.02.12
Età : 27
Località : caravaggio (BG) 111 metri s.l.m

Vedi il profilo dell'utente http://meteobergamasco.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Bruno98 il Mar Ott 14, 2014 8:51 pm

@ale90 ha scritto:
@Davimeteo ha scritto:Volevo far riflettere anche l'incredibile periodicità delle alluvioni in Liguria negli ultimi 5 anni a sta parte!

Riassumendo...

2010 --> Varazze e GE Sestri Ponente
2011 --> 5 terre e spezzino
2011 --> GE centro e Fereggiano
2012 --> Sestri Levante
2013 --> Carasco
2014 --> GE centro, Campo Ligure, Montoggio e Rossiglione!!!

E meno male che la "statistica" dava alluvioni ogni 20 anni a Genova!

Questo è da non sottovalutare perchè probabilmente in futuro avremo sempre più a che fare con questi fenomeni!

Cosa aspettiamo a prendere provvedimenti seri per evitare e contenere i danni che provocano questi eventi estremi?

Continuo a ripetere questa frase... "L'arroganza dell'uomo è considerare la natura sotto il suo controllo e non l'esatto contrario"

se non sbaglio,negli USA hanno le sirene per avvisare la gente di mettersi a riparo in caso di tornado e, vista la frequenza delle alluvioni, non sarebbe male pensare ad un sistema del genere anche in Italia; oppure si potrebbe creare un sistema di competenza dell' AM o del servizio meteo regionale per avvisare la popolazione tramite le TV e radio in caso si noti qualche situazione di pericolo. Sicuramente non si eviterebbero i danni, però sono straconvinto che diminuirebbero le vittime

però probabilmente in Italia non si farà mai... Rolling Eyes Rolling Eyes

L'unica cosa è che in Italia se si da l'allarme e poi non succede niente, giù polemiche poichè si è dato un allarme inutilmente ecc.... Evil or Very Mad
Comunque quella delle sirene è una buona idea... ma si possono usare anche altri metodi, ad esempio a Vicenza quando sta per esondare il Bacchiglione, l'amministrazione comunale manda sms ai cittadini.

Bruno98
Meteofilo
Meteofilo

Messaggi : 2170
Data d'iscrizione : 28.07.14
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da riccardo 94 il Mar Ott 14, 2014 9:03 pm

@Bruno98 ha scritto:
@ale90 ha scritto:
@Davimeteo ha scritto:Volevo far riflettere anche l'incredibile periodicità delle alluvioni in Liguria negli ultimi 5 anni a sta parte!

Riassumendo...

2010 --> Varazze e GE Sestri Ponente
2011 --> 5 terre e spezzino
2011 --> GE centro e Fereggiano
2012 --> Sestri Levante
2013 --> Carasco
2014 --> GE centro, Campo Ligure, Montoggio e Rossiglione!!!

E meno male che la "statistica" dava alluvioni ogni 20 anni a Genova!

Questo è da non sottovalutare perchè probabilmente in futuro avremo sempre più a che fare con questi fenomeni!

Cosa aspettiamo a prendere provvedimenti seri per evitare e contenere i danni che provocano questi eventi estremi?

Continuo a ripetere questa frase... "L'arroganza dell'uomo è considerare la natura sotto il suo controllo e non l'esatto contrario"

se non sbaglio,negli USA hanno le sirene per avvisare la gente di mettersi a riparo in caso di tornado e, vista la frequenza delle alluvioni, non sarebbe male pensare ad un sistema del genere anche in Italia; oppure si potrebbe creare un sistema di competenza dell' AM o del servizio meteo regionale per avvisare la popolazione tramite le TV e radio in caso si noti qualche situazione di pericolo. Sicuramente non si eviterebbero i danni, però sono straconvinto che diminuirebbero le vittime

però probabilmente in Italia non si farà mai... Rolling Eyes Rolling Eyes

L'unica cosa è che in Italia se si da l'allarme e poi non succede niente, giù polemiche poichè si è dato un allarme inutilmente ecc.... Evil or Very Mad  
Comunque quella delle sirene è una buona idea... ma si possono usare anche altri metodi, ad esempio a Vicenza quando sta per esondare il Bacchiglione, l'amministrazione comunale manda sms ai cittadini.

ma non tutti hanno un telefono....una sirena è più immediata
avatar
riccardo 94
Clone Colonnello Bernacca
Clone Colonnello Bernacca

Messaggi : 13878
Data d'iscrizione : 29.09.11
Età : 22
Località : alpignano 314 m.s.l.m (To)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 15, 2014 8:36 am

[/quote]

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cambiamenti climatici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum